Archivi categoria: Luoghi Tirolo storico

Lungo le vie dell’Impero – atti conferenza

Il 9 ottobre scorso si è tenuta presso il Centro Trevi di Bolzano la conferenza dal titolo “I Tesori del Tirolo storico e il progetto Le Vie dell’Impero”. L’appuntamento e le iniziative correlate erano l’occasione per tornare a parlare del progetto Le Vie dell’Impero presentato nel novembre scorso in un convegno internazionale tenutosi a Bolzano davanti ai rappresentanti di tutte le reti di castelli dalla Baviera alla Pianura Padana.

Abbiamo ora la possibilità di mettere a disposizione i video degli interventi proposti al Centro Trevi dai relatori.
La conferenza è stata aperta da Filippo Maria Cailotto, coordinatore del progetto “Le Vie dell’Impero” e Presidente dell’Associazione culturale “I tesori del Tirolo storico”, con una relazione dal titolo “Le Vie dell’Impero: un progetto integrato di valorizzazione del territorio attraverso la leva culturale”. Cailotto ha illustrato l’idea progettuale mirata alla valorizzazione del patrimonio medievale mitteleuropeo sorto lungo i percorsi seguiti dai Sovrani germanici del Sacro Romano Impero che scesero numerose volte in Italia con i loro eserciti, diretti a Roma per ricevere la consacrazione dall’autorità papale o nella Pianura Padana per rafforzare il loro potere nei confronti delle nascenti autonomie comunali.
Il Tirolo divenne quindi in quel periodo una via di passaggio di grande importanza strategica, le cui numerose strutture fortificate, costruite per il controllo del territorio, ancora adesso presidiano il paesaggio. L’Itinerario culturale “Le Vie dell’Impero” intende ricostruire il percorso degli Imperatori, dalla Baviera alla Pianura Padana: un progetto che mira a coinvolgere tutti coloro che sono interessati alla valorizzazione culturale e turistica del territorio e che porterà alla riscoperta delle tracce di un passato di grande suggestione, facendo rivivere storie e luoghi capaci ancor oggi di generare emozioni.

Cailotto ha inoltre presentato l’iniziativa editoriale “Castelli, Abbazie, Chiese, Musei e altri tesori del Tirolo storico” in distribuzione con i quotidiani di area interregionale (Alto Adige, Trentino, l’Arena di Verona, il Giornale di Vicenza, BresciaOggi, ecc.) e presto disponibile anche online, una pubblicazione con dvd che propone di approfondire la conoscenza di affascinanti luoghi medioevali raccolti in 6 nuovi itinerari. Infine si è soffermato su alcuni eventi – tra cui le visite guidate ai castelli Moos e Hocheppan – in programma nel mese di ottobre 2018.


Filippo M. Cailotto, “Le Vie dell’Impero: un progetto integrato
di valorizzazione del territorio attraverso la leva culturale”.

Ha preso poi la parola lo storico medievista Walter Landi, membro del Consiglio Direttivo del Südtiroler Burgeninstitut, che ha approfondito uno dei temi centrali del progetto, ossia “La Via del Brennero, come via dell’Impero, tra alto e basso Medioevo”, un’asse viaria fondamentale nei rapporti tra Italia e Germania a partire dal X secolo. Landi descrive i passaggi avvenuti attraverso questo valico nel periodo considerato basandosi sulle testimonianze di precisi documenti storici.


Walter Landi, “La Via del Brennero, come via dell’Impero,
tra alto e basso Medioevo”.

Molto interessante e ricca di riferimenti anche la relazione dell’architetto Roberto Codroico, già Presidente dell’Istituto Italiano Castelli – sezione Trentino, che ha puntato l’attenzione sulle modalità con cui il processo di incastellamento dell’arco alpino si è sviluppato, prendendo ad esempio la dinastia dei Wolkenstein (“Una dinastia e molti castelli: i Wolkenstein nei territori del Tirolo storico”).


Roberto Codroico, “Una dinastia e molti castelli: i Wolkenstein
nei territori del Tirolo storico”

Infine la storica dell’arte Patrizia Zangirolami, Coordinatore Generale del CLS e Presidente Archeoart, ha fatto un’appassionante panoramica dell’evoluzione dell’arte pittorica in Alto Adige, con numerosi esempi di affreschi tra il X e il XIV secolo (“Arte in Alto Adige / Südtirol: castelli e non solo”).


Patrizia Zangirolami, “Arte in Alto Adige / Südtirol: castelli e non solo”.

In conclusione, si è pensato di offrire attraverso gli interventi di questo appuntamento un assaggio di quello che è significato e potrà ancora significare l’itinerario storico-culturale che abbiamo denominato “Le Vie dell’Impero”, un progetto che darà la possibilità di stringere ancor più i legami tra Italia, Austria e Germania, offrendo alle comunità coinvolte opportunità di crescita culturale, sociale ed economica.

La conferenza e gli eventi dell’ottobre 2018 sono stati realizzati dall’Agenzia di formazione permanente CLS – Consorzio Lavoratori Studenti e dall’Associazione culturale “I Tesori del Tirolo storico” in collaborazione con il Südtiroler Burgeninstitut, con il patrocinio dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino e il supporto della Provincia Autonoma di Bolzano, dell’Autostrada del Brennero SpA e di Burg Hocheppan srl.

Copertina Depliant Castelli 2018

Lungo le Vie dell’Impero, alla ricerca di radici comuni

Copertina Depliant Castelli 2018

Un’iniziativa editoriale, due conferenze e il contatto diretto con il patrimonio storico (scarica  qui il dépliant)

“Lungo le Vie dell’Impero”, sulle tracce degli Imperatori germanici che nel Medioevo scesero numerose volte in Italia con i loro eserciti: con un’iniziativa editoriale, due conferenze e visite guidate a complessi monumentali del territorio prosegue il progetto per la valorizzazione del patrimonio storico dell’Euregio, che si inserisce in un itinerario culturale collocato nel più ampio contesto mitteleuropeo, lungo cioè le strade che collegavano il Sacro Romano Impero a Roma, con particolare attenzione all’area compresa tra la Baviera e la Pianura Padana.

La serie di appuntamenti denominata Castelli e altri tesori del Tirolo storico – Lungo le Vie dell’Impero nasce come prosecuzione del Convegno internazionale tenutosi sul tema nel novembre scorso a Bolzano e coglie l’occasione dell’uscita in questi giorni della nuova iniziativa editoriale “Castelli, Abbazie, Chiese, Musei e altri tesori del Tirolo storico 2” distribuita in allegato a quotidiani come Alto Adige, Il Trentino, l’Arena di Verona ed altri. La pubblicazione con dvd, realizzata per le edizioni Azzura Publishing, propone di approfondire la conoscenza di 12 affascinanti luoghi medievali nell’area euroregio-nale raccolti in 6 itinerari, 2 per provincia.

La nuova serie di appuntamenti, che inizia con la conferenza dal titolo “I Tesori del Tirolo storico e il progetto Le Vie dell’Impero” in programma martedì 9 ottobre, alle ore 18, presso il Centro Trevi di Bolzano, intende promuovere una rete di sinergie tra diversi attori locali (enti pubblici e privati, associazioni, servizi) con cui comunicare il concetto di “appartenenza culturale”, nella piena consapevolezza delle comuni radici che provengono dalla grande cultura europea. Il progetto è promosso dall’Agenzia di formazione permanente CLS – Consorzio Lavoratori Studenti e dall’Associazione culturale “I Tesori del Tirolo storico” in collaborazione con il Südtiroler Burgeninstitut, con il patrocinio dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino e il supporto della Provincia Autonoma di Bolzano, dell’Autostrada del Brennero SpA e di Burg Hocheppan srl.
All’appuntamento inaugurale interverranno lo storico medievista Walter Landi (La Via del Brennero, come via dell’Impero, tra alto e basso Medioevo), la storica dell’arte Patrizia Zangirolami (Arte in Alto Adige/Südtirol: castelli e non solo), l’architetto Roberto Codroico (Una dinastia e molti castelli: i Wolkenstein nei territori del Tirolo storico), oltre a Filippo Maria Cailotto, che presenterà il progetto “Le Vie dell’Impero”, di cui è coordinatore, e l’iniziativa editoriale.

Una seconda conferenza, dal titolo “Castelli dinastici e residenze nobiliari: Castel d’Appiano e Castel Moos” è prevista venerdì 19 ottobre, alle ore 18, presso la Sala Conferenze del CLS, tenuta dal Coordinatore generale del Consorzio, la storica dell’arte Patrizia Zangirolami. L’appuntamento è propedeutico all’evento di domenica 21 ottobre, quando si arriverà finalmente al contatto diretto con i luoghi che costituiscono la nostra “memoria storica”: sono infatti previste visite guidate ai Castelli di Appiano e Moos in un giorno speciale, dove insieme ai due luoghi monumentali si avrà l’opportunità di vivere le tradizioni culturali e gastronomiche locali nell’ambito della manifestazione Castelmusika organizzata dall’Associazione Turistica di Appiano.

Castelli del Tirolo storico, nuova pubblicazione con dvd in uscita

Copertina Volume "Castelli e altri tesori del Tirolo storico 2"

A partire dal X sec. il Tirolo è stato teatro delle discese dalla Germania dei Sovrani del Sacro Romano Impero, che con i loro eserciti erano diretti a Roma per l’incoronazione papale o scendevano nella penisola per rafforzare il loro potere nei confronti delle nascenti autonomie comunali. Le Vie di passaggio utilizzate da questi eserciti, vie di comunicazione altamente strategiche, conservano ancora le numerose strutture fortificate sorte per il controllo del territorio.

Questa pubblicazione è il terzo lavoro di una collana che, ricostruendo il percorso degli Imperatori, dalla Baviera alla Pianura Padana, ha come obiettivo finale l’illustrazione di un nuovo itinerario culturale denominato appunto “Le Vie dell’Impero”, un progetto che porterà alla riscoperta delle tracce di un passato di grande suggestione, facendo rivivere storie e luoghi capaci ancor oggi di generare emozioni. Un viaggio per ritrovare quei legami storici e culturali che costituiscono l’essenza delle comuni radici degli Stati d’Europa.

Contenuti
(6 itinerari, 12 castelli)

Trentino
1.
Castello di Avio
Castel Beseno, a Rovereto

2.
Castello di Pergine
Castel Ivano, a Castel Ivano

Sud Tirolo
1.
Castel Taufers, a Campo Tures
Castello di Welsperg, a Monguelfo

2.
Trostburg, a Ponte Gardena
Castello di Moos, ad Appiano

Tirolo Austriaco
1.
Castello di Ehrenberg, a Reutte
Chiesa di Sant’Osvaldo, a Seefeld

2.
Castel Bruck, a Lienz
Castello di Rabenstein, a Virgen

***

A cura di

Logo Associazione I Tesori del Tirolo storico

con il contributo della

Logo_Regione_TAA

con il patrocinio di

Logo Euregio

e con il sostegno di

Logo A 22

***

Progetto e coordinamento: Filippo M. Cailotto • Studio Cailotto
Realizzazione editoriale: Azzurra Music srl – Dipartimento Publishing

Hanno collaborato alla realizzazione del volume (testi):
Roberto Codroico, Elisa De Gaetani,
Anita Koppelstätter, Alexander von Hohenbühel

Referenze iconografiche:
Martin Lugger (pag. 76), Burgenwelt Ehrenberg (pagg. 90-91);
tutte le altre: Filippo Maria Cailotto e Yumiko Ando
per Studio Cailotto.

Convegno “Le Vie medievali dell’Impero”

 

La copertina del Convegno. Numerosi gli ospiti illustri, tra cui
il prof. Philippe Daverio.

IL PROGRAMMA

PDF

MODULO D’ISCRIZIONE ONLINE

(Deutsche Übersetzung)

Un Convegno internazionale che coinvolga Enti, Organizzazioni, Professionisti ed Operatori interessati alla valorizzazione del patrimonio storico mitteleuropeo in quanto preziosa risorsa per la tutela e lo sviluppo del territorio.

Questo è l’obiettivo dell’appuntamento promosso dall’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino, dalle Province Autonome di Trento e Bolzano e dal Land del Tirolo, con il contributo della Regione Trentino-Alto Adige, della Fondazione della Cassa di Risparmio di Bolzano e di Autostrada del Brennero SpA.

Nell’analizzare le opportunità rese disponibili dallo Stato e dall’Unione Europea per progetti finalizzati alla promozione del patrimonio storico, il Convegno mira a creare le premesse per la costituzione di una partnership tra Organizzazioni ed Istituzioni di Germania, Austria ed Italia finalizzata alla realizzazione di uno strumento concreto: l’itinerario culturale “Le Vie dell’Impero”.

Com’è noto, a partire dal X sec. il Tirolo è stato teatro delle discese dalla Germania dei Sovrani del Sacro Romano Impero, che con i loro eserciti erano diretti a Roma per l’incoronazione papale o scendevano nella penisola per rafforzare il loro potere nei confronti delle nascenti autonomie comunali. Le Vie di passaggio utilizzate da questi eserciti conservano ancora le numerose strutture fortificate sorte per il controllo del territorio.

L’Itinerario “Le Vie dell’Impero” intende ricostruire il percorso degli Imperatori, dalla Baviera alla Pianura Padana: un progetto che intende coinvolgere tutti coloro che sono interessati alla valorizzazione culturale e turistica del territorio e che porterà alla riscoperta delle tracce di un passato di grande suggestione, facendo rivivere storie e luoghi capaci ancor oggi di generare emozioni.

Un viaggio che, iniziato recentemente con una serie di iniziative editoriali, trova con questo Convegno gli stimoli per portarci a riscoprire quei legami storici e culturali che costituiscono l’essenza delle comuni radici degli Stati d’Europa.


La partecipazione è libera fino ad esaurimento dei posti.
Iscrizione obbligatoria entro lunedì 27 novembre 2017
compilando il modulo disponibile a questo LINK.

INFO:  www.vie-impero.eu • info@vie-impero.eu
Associazione culturale “I Tesori del Tirolo storico”
via C. Battisti, 12A – Bolzano • tel. +39 348 2229948

N.B. L’Ordine degli Architetti PPC di Bolzano ha
inserito la Conferenza tra gli eventi che danno diritto 
ai crediti formativi (7 CFP).

 

Dove si acquista il primo Volume della collana “Le Vie dell’Impero”? – 2

IntAltoAdige Castelli del Tirolo
Nel 2015 la pubblicazione multimediale “Castelli, Abbazie, Chiese, Musei e altri Tesori del Tirolo storico” è stata distribuita nelle edicole con i quotidiani L’Arena, Il Giornale di Vicenza, BresciaOggi, Il Trentino e Alto Adige. Oggi puoi averla con le modalità indicate qui.

Vieni con noi a scoprire i Tesori delle Vie dell’Impero?

Caro Amico, gentile Amica,

vorremmo organizzare un calendario di visite guidate per la prossima primavera alla scoperta dei luoghi inclusi nelle pubblicazioni della collana “Le Vie dell’Impero” e dei sapori di quei territori.

Ti interesserebbe partecipare?

View Results

Loading ... Loading ...

Se sei interessato/a, iscriviti alla newsletter per essere tempestivamente informato/a o lascia un tuo commento qui sotto. Grazie!

Mappa contenuti della Pubblicazione "Castelli, Abbazie, Chiese, Musei e altri Tesori del Tirolo storico".

 

Dove si acquista il primo Volume della collana “Le Vie dell’Impero”?

IntAthesis-Castelli-del-Tirolo
Nel 2015 la pubblicazione multimediale “Castelli, Abbazie, Chiese, Musei e altri Tesori del Tirolo storico” è stata distribuita nelle edicole con i quotidiani L’Arena, Il Giornale di Vicenza, BresciaOggi, Il Trentino e Alto Adige. Oggi puoi averla con le modalità indicate qui.