La collana “Le Vie dell’Impero”

La collana “Le Vie dell’Impero” fa parte di un ampio progetto che, ricostruendo il percorso degli Imperatori del Sacro Romano Impero, scesi in Italia attraverso il Tirolo numerose volte a partire dal X secolo, ha come finalità la valorizzazione di un nuovo percorso di turismo culturale.

Copertina Pubblicazione "Castelli, Abbazie, Chiese, Musei e altri Tesori del Tirolo storico".Il progetto ha avuto inizio con un volume e dvd abbinato dedicati al territorio del Tirolo storico, dal titolo “Castelli, Abbazie, Chiese, Musei e altri Tesori del Tirolo storico“. I testi sono a firma dello storico Carlo Romeo, di Roberto Codroico, presidente dell’Istituto Italiano Castelli – Sez. Trentino, di Helmut Stampfer, già Soprintendente ai Beni Culturali dell’Alto Adige, e di Anita Koppelstätter, professionista austriaca.

Il secondo volume con dvd, dal titolo “Castelli e altri Tesori delle Città Murate del Veneto“, è invece dedicato al segmento a sud delle Vie degli Imperatori. La storia del sistema difensivo veneto e delle sue città fortificate è infatti strettamente legata al supporto o al contrasto degli Imperatori germanici e dei loro rappresentanti in loco. Inoltre l’identità veneta creatasi nei secoli è indubbiamente anche il frutto del complesso tessuto di relazioni culturali, artistiche e socio-economiche sviluppatosi nei secoli sulle vie percorse dagli Imperatori. Il volume è introdotto da un’illustrazione di Philippe Daverio, noto critico d’arte, a cui seguono gli interventi di Gianni Perbellini, architetto, già presidente del Comitato Scientifico di Europa Nostra, e di Flavio Rodeghiero, giornalista, storico e docente universitario.

La collana Le Vie dell’Impero, proseguirà presto con altre pubblicazioni già previste nel Tirolo storico e nel Veneto;  il quadro complessivo sarà completato con i luoghi imperiali dell’Europa centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: